Ausflugsziele in Schenna und Umgebung

I Giardini di Castel Trauttmansdorff

Nei Giardini di Castel Trauttmansdorff sono riunite piante di tutto il mondo, ma è presente anche la tipica vegetazione dell'Alto Adige. Ameni sentieri s'inerpicano lungo il pendio attraverso i Giardini acquatici e terrazzati, conducono al Giardino dei sensi, al Giardino giapponese, alla collina dei cactus e delle succulente oppure alle antiche piante coltivate come ulivi e viti.


Via San Valentino, 51a
I-39012 Merano
Tel. 0473 235730
Fax 0473 235731

www.trauttmansdorff.it

Terme Merano

Con le nuove Terme Merano si arricchisce non solo di un nuovo polo del benessere, ma anche di un vero e proprio gioiello architettonico. L’imponente cubo di vetro e acciaio costituisce il cuore della nuova struttura termale situata lungo la riva meridionale del Passirio. Il nuovo Caffé Piazza Terme invita a trattenersi per una piacevole pausa: un punto di riferimento importante per tutti e un modo speciale di incontrarsi.


Piazza Terme, 9
I-39012 Merano
Tel. 0473 252000
Fax 0473 252022

www.termemerano.it

Passeggiata Tappeiner a Merano

Una delle passeggiate più belle d'Europa, lungo l'asse est-ovest della città.È molto soleggiata e offre, da un'altezza di 380 metri, uno straordinario colpo d’occhio sulla conca e la Val d’Adige.

Il percorso, lungo quattro chilometri, si sviluppa dalla Passeggiata Gilf seguendo il profilo di Monte Benedetto fino a Quarazze, con varie possibilità di accesso dalla città. Oltre alla vegetazione locale, si ammirano querce da sughero, alberi di eucalipto, loti, pini marittimi, varie specie di palme (anche cinesi) e bambù, cactus, agave, magnolie e ulivi.

Gli accessi: dalle spalle del Duomo lungo il sentiero per Tirolo; da via Galilei (stazione a valle della seggiovia Monte Benedetto); dalla salita Silvana in via Verdi; dal Castel S. Zeno, passando davanti alla Polveriera.

Merano

Il cuore pulsante della città batte fra testimonianze storiche e moderno dinamismo, in un quadro di equilibrio architettonico tra nobile eredità e avanguardia.

Il centro storico si estende a nord del Passirio, il fiume che taglia in due la città, e comprende il tratto dei Portici collegante Piazza del Grano a Piazza Duomo, il quartiere Steinach, Via Leonardo da Vinci, Via delle Corse e le tre porte cittadine ancora oggi conservate. Corso Libertà, Piazza Teatro e Piazza della Rena, il ponte della Posta e ponte Teatro concorrono a formare il centro cittadino odierno.


Azienda di Soggiorno di Merano
Corso Libertà, 45
39012 Merano
Tel. 0473 272000
Fax 0473 235524

www.merano-suedtirol.it

Vivere una vacanza speciale
Il Langwies di Scena vi attende!
Siamo lieti di ricevere la sua richiesta non impegnativa